CSC csconline.it
Semplifica la vita con gli utensili e gli accessori migliori

- Advertisement -

Tagliare Una Bottiglia Di Vetro Con Un Taglia Vetro Rotante

0

Recuperare le molte bottiglie di vetro sparse dentro la cantina, non solo aiuta a riciclare il prodotto, ma è anche un ottimo sistema fai da te per poter arredare. Si possono infatti realizzare illimitate combinazioni adatte per tutti i gusti e per tutte le tipologie di locali. Campane per proteggere candele dal vento, lampadari realizzati con bottiglie, contenitori per la cera colorata, vasi per le piante e molto altro. Tutto facilmente realizzabile e personalizzabile con un po di fantasia. I più bravi ed abili con i pennelli, possono anche tagliare una bottiglia di vetro e dipingerla utilizzando numerosi stili artistici.

Il lavoro da svolgere non è assolutamente difficile, ma necessita solamente un po di pazienza. Raggiunta  questa, si otterranno ottimi risultati finali per arredare la casa. Il negozio e le terrazze, i giardini e qualsiasi locale che necessita un tocco artigianale in più. Personale e assolutamente non dispendioso. Con pochissimi euro di spesa infatti, si può realizzare questo senza alcuna fatica. Lavorando unicamente con passione e fantasia individuale. Esistono differenti semplici soluzioni per poter tagliare una bottiglia di vetro. Se l’intento però è quello di realizzare opere che necessitano la perfezione, bisogna utilizzare un apposito taglia vetro per bottiglie. Quando queste devono risultare ben visibili all’occhio umano come per i lampadari o per altre realizzazioni con il taglio a vista, questo strumento è quello che più s’addice al progetto.

Come Tagliare Una Bottiglia Di Vetro Con Un Taglia Vetro Rotante?

Come tagliare bottiglie di vetro? Un cutter taglia bottiglie rotante è uno degli strumenti più idonei per svolgere questo lavoro. E’ composto da una lama estremamente affilata e il suo utilizzo è molto semplice. Veloce, affidabile e alla porta di tutti coloro che sono un po pratici con i lavori manuali. Nulla di difficile o complicato. Anche i meno esperti, possono tranquillamente tagliare una bottiglia di vetro e realizzare le loro opere d’arte.. Ottenendo con un po di pratica, risultati veramente eccezionali!

Tagliare Una Bottiglia Di Vetro Con Un Cutter Taglia Vetro Professionale
Il primo passo da svolgere essendo un lavoro manuale dove si utilizzano materiali pericolosi, è quello di indossare le protezioni individuali. Al fine di evitare eventuali incedenti di percorso. Nessuno li vuole e nessuno li cerca. Sono parte della vita quotidiana e possono succedere quando meno ce lo aspettiamo. Quindi attenzione nel tagliare bottiglie di vetro! Anche se gli strumenti che si utilizzano, possono apparire a prima vista molto banali ed innocui. Occhiali di protezione e guanti, proteggeranno quindi chi andrà a svolgere questa operazione.

Dopo che sono state prese tutte le corrette precauzioni, bisogna scegliere ed incidere il punto preciso che è stato stabilito in precedenza per effettuare il taglio. La bottiglia va quindi posta all’interno del cutter tagliavetro e va ferrata usando le apposite regolazioni in dotazione. La fase di fissaggio va eseguita molto attentamente per svolgere al meglio la lavorazione. Una bottiglia troppo serrata, rischierà di rompersi durante questo processo. Rendendola irrecuperabile. Una regolazione troppo lenta invece, eviterà che la lama entri a contatto con la bottiglia di vetro. Non incidendola a sufficienza per poterla tagliare successivamente.

Quando la giusta regolazione è stata trovata, bisogna ruotare delicatamente la bottiglia di vetro segnandola visibilmente. Ottenuta l’incisione perfetta, andrà svolto un procedimento fondamentale per poter separare le due parti di vetro.

Tagliare Una Bottiglia Di Vetro Con Un Cutter Tagliavetro Professionale

Come Separare Le Due Parti Della Bottiglia Di Vetro

Utilizzando una qualsiasi fonte di calore come un fornellino a gas o una piastra elettrica, si dovrà inserire e riscaldare dell’acqua all’interno di una pentola. All’interno di un’altra bacinella invece, andrà inserita dell’acqua ghiacciata. La bottiglia di vetro andrà quindi ruotata e bagnata omogeneamente all’altezza dell’incisione dall’acqua bollente. Utilizzando un altro pratico contenitore come un pentolino. Successivamente, lo stesso punto dovrà invece essere raffreddato con l’acqua fredda.

Il processo di temperatura caldo / freddo, è indispensabile per finalizzare l’operazione di separazione delle due parti. Il vetro utilizzato per racchiudere i differenti liquidi, ha uno spessore differente per ogni bottiglia. Generalmente questo procedimento non si finalizza al primo tentativo e va ripetuto per più volte. Fino a quando la bottiglia non si separa perfettamente nel punto stabilito.

La parte finale del lavoro richiede l’utilizzo della carta vetrata. Andrà utilizzata per carteggiare delicatamente il punto di separazione. Essenziale per rifinire il taglio della bottiglia di vetro e per evitare eventuali infortuni successivi. Non bisogna mai dimenticare questo passaggio!

Ricapitolando

Come tagliare le bottiglie di vetro? Il lavoro da svolgere è semplice ma richiede manualità con l’utilizzo di un cutter taglia vetro e con la temperatura dell’acqua. Anche se il procedimento risulta facile, il vetro è un materiale tagliente e pericoloso. Prima di procedere bisogna sempre ricordarsi di indossare le protezioni per non causare danni a se stessi.

Ricapitolando il tutto su come tagliare una bottiglia di vetro con un cutter taglia vetro rotante, ecco tutto quello di cui si ha bisogno:

  • Un luogo adatto per svolgere questo lavoro (lontano da bambini e con una fonte di calore per riscaldare l’acqua)
  • Dispositivi di protezione come guanti ed occhiali (bisogna evitare qualsiasi rischio)
  • Una pentola (riempita con acqua riscaldata)
  • Un contenitore (per prelevare e versare omogeneamente l’acqua calda sul punto inciso)
  • Una bacinella per raffreddare la bottiglia di vetro (si può anche riempire il lavello o utilizzare direttamente il raggio della cannella in inverno)
  • Un cutter taglia vetro (fondamentale per un lavoro a regola d’arte)
  • Della carta vetrata (per rifinire tutto il lavoro)

Tagliare una bottiglia di vetro richiede solamente una leggera maestria. Nulla di impossibile anche per i meno esperti dopo aver acquisito un briciolo di esperienza. Quindi se all’inizio non si otterranno i risultati sperati non disperatevi. Ogni persona sarà in grado di creare in breve tempo, illimitate realizzazioni con le bottiglie di vetro per arredare i luoghi preferiti.

Clicca qui per conoscere il prezzo del “Cutter Taglia Vetro”.
Indispensabile per tagliare una bottiglia di vetro ed ottenere lavori perfetti!
Summary
Review Date
Reviewed Item
Tagliare Una Bottiglia Di Vetro
Author Rating
51star1star1star1star1star
CORRELATI