CSC csconline.it
Semplifica la vita con gli utensili e gli accessori migliori

Come Aprire Una Bottiglia Di Vino Senza Cavatappi

0

Aprire vino senza cavatappi è una soluzione estrema che si utilizza quando ci si trova in determinate aree isolate con una bottiglia di vino e senza il giusta attrezzatura per poterla aprire normalmente. Spesso ci si dimentica il cavatappi a casa durante un picnic all’aperto o quando si organizzano eventi in luoghi simili. Dove non si può reperire facilmente l’apribottiglie. Creando così una sfortunata situazione non da pochi problemi, per poter degustare tranquillamente il desiderato vino rosso o bianco. Come aprire una bottiglia di vino senza cavatappi quando ci si trova in queste circostanze? Evitando di correre il rischio di rompere la bottiglia di vetro?

Differenti metodi possono offrire la giusta soluzione per aprire vino senza cavatappi e risolvere il tutto. Anche se il buon vino sicuramente non sarà felice di subire forti traumi. Alcuni di questi richiedono comunque l’aiuto di altri oggetti che probabilmente non saranno proprio a portata di mano in determinate situazioni. Altri sistemi invece, riescono ad estrarre o a spingere il tappo senza problemi e semplicemente. Senza ricorrere a particolari strumenti come viti, ganci o coltellini. L’importante è sempre e comunque non demoralizzarsi e riuscire nell’impresa! Ovviamente solo in casi eccezionali.

Come Aprire Una Bottiglia Di Vino Senza Cavatappi Utilizzando Altri Oggetti?

Martello e vite sono richiesti per fare ciò. Due particolari oggetti non sempre facili da reperire come per il cavatappi in luoghi isolati ma mai scoraggiarsi. Magari all’interno di una macchina di qualche amico artigiano si posso trovare senza problemi. Quando meno ce lo aspettiamo.

come aprire una bottiglia di vino senza cavatappi usando una vite

La vite quindi va inserita nel tappo e con l’aiuto del martello da carpentiere (il modello biforcuto), va sollevata delicatamente facendo leva inizialmente appoggiandolo sul collo della bottiglia. Persone dotate di particolare forza inoltre, possono riuscire in questa operazione anche tirando la vite manualmente o con altri oggetti come un paio di pinze. Senza utilizzare il martello.

Se invece si ha a disposizione un cordino, si può benissimo legare un estremo ad una base verticale solida e l’altro alla vite conficcata nel tappo. Fatto ciò la bottiglia va tirata con forza verso il basso per estrarlo completamente. Dei sistemi leggermente rischiosi se non si vuole far cadere il contenuto. Sempre meglio quindi chiedere aiuto ad un amico per ferrare saldamente la bottiglia durante questi procedimenti.

Utilizzando altri arnesi invece, è possibile spingere il tappo all’interno della bottiglia. Differenti oggetti si posso trovare per poter fare ciò, come un bastoncino solido e rigido, una pietra lunga e fina o qualsiasi tipo di materiale capace di entrare nel collo della bottiglia di vetro. Il procedimento è estremamente semplice e tutto quello che si deve fare è spingere il tappo con forza. Facendolo cadere completamente all’interno. Un metodo decisamente primitivo ma efficace al 100% in mancanza d’altro.

come aprire una bottiglia di vino senza cavatappi usando una scarpa

Come Aprire Una Bottiglia Di Vino Senza Cavatappi E Senza Oggetti

Per svolgere queste operazioni bisogna far si che il vino all’interno della bottiglia spinga il tappo all’esterno per poterlo successivamente afferrare con le mani ed estrarlo. Drastiche efficaci soluzioni per poter bere un calice di vino. Se ci si trova vicino ad un albero, la soluzione migliore è quella di utilizzarlo. Afferrando la bottiglia con due mani, bisogna colpire ripetutamente il fondo su una corteccia morbida, fino a far avanzare il tappo. I colpi non devono essere assolutamente eccessivi e bisogna prestare molta attenzione. Evitando di romperla e di farsi male solamente per bere un paio di bicchieri in compagnia.

Se non si trovano fusti nelle vicinanze o se questi non dovessero risultare adatti, bisogna utilizzare un’altra superficie dura. Creando però questa volta tra le parti, uno strato morbido di protezione. Utile e in grado di non far rompere il vetro con i colpi. Una maglietta o uno straccio ripiegati più volte, possono essere di aiuto per poter svolgere l’operazione con più sicurezza. Proteggendo leggermente il sommelier da eventuali incidenti di percorso. Con la stessa modalità poi, bisogna battere la bottiglia come in precedenza. Prestando sempre moltissima attenzione a non romperla.

La Tecnica Della Scarpa

Come aprire una bottiglia di vino senza cavatappi utilizzando una scarpa? In internet ha spopolato un video con oltre due milioni di visualizzazioni di un uomo francese che prima si è tolto e poi ha utilizzato una propria scarpa. Una tecnica stravagante e divertente di come aprire una bottiglia di vino senza cavatappi battendola su un muro. Il risultato ovviamente è stato quello desiderato. Veloce e funzionale allo stesso tempo. L’importante però, è sempre utilizzare qualcosa tra le parti per attenuare il colpo. Decisamente ad alto rischio quando si usano materiali estremamente duri come il muro.

come aprire una bottiglia di vino senza cavatappi a batteria

La migliore soluzione rimane comunque il buon vecchio cavatappi per aprire le bottiglie di vino. Costano pochissimo e svolgono il loro lavoro ottimamente senza rovinare il prodotto. Per le persone più pigre, si possono trovare in commercio modelli innovativi come quello a batterie. Realizzato con forma cilindrica, è in grado di stappare bottiglie in 6 – 8 secondi dopo aver premuto l’apposito pulsante. Senza il minimo sforzo durante l’utilizzo.

Clicca qui per conoscere il prezzo del cavatappi a batteria.
Summary
Review Date
Reviewed Item
Come Aprire Una Bottiglia Di Vino Senza Cavatappi
Author Rating
51star1star1star1star1star
CORRELATI